Admin

dicembre 20, 2018

Colpo alle ‘ndrine Crotonesi: più di venti arresti

Colpo alle ‘ndrine crotonesi, bloccata una nuova faida: più di 20 arresti
dicembre 18, 2018

Tutte le leggi e i decreti (soprattutto su antimafia e giustizia) del governo Lega-5 Stelle

Una carrellata delle leggi, decreti legge, decreti legislativi e gli atti dei ministeri competenti del governo Lega-5 Stelle di Annamaria Villafrate – In carica dal primo giugno […]
dicembre 18, 2018

‘Ndrangheta, sequestri per oltre 350mila euro a Reggio Calabria

Reggio Calabria – I Carabinieri del Comando Provinciale di Reggio Calabria hanno dato esecuzione al decreto di sequestro di beni mobili e finanziari riconducibili al patrimonio di Andrea […]
dicembre 14, 2018

Il Comune sibarita resta sciolto per infiltrazione mafiosa di Luigi Cristaldi

Cassano Jonio – Il Comune sibarita resta sciolto per infiltrazione mafiosa. Il Tar del Lazio in settimana ha rigettato il ricorso presentato dall’ex sindaco Gianni Papasso […]
dicembre 14, 2018

Le mani della mafia sull’ippodromo di Palermo

Fino a quando un fantino…  Pizzo, “legnate” agli incorrutibili e mazzette: così i boss gestivano l’ippodromo di Palermo. Avevano messo su un sistema di gare truccate […]
dicembre 14, 2018

Catanzaro: la “Calabria dell’anti ‘ndrangheta”, Arcangelo Badolati conversa con Federico Cafiero de Raho, procuratore nazionale antimafia.

dicembre 10, 2018

Smantellata la nuova Cupola di Cosa nostra, 46 arresti: preso l’erede di Totò Riina

Un vero e proprio terremoto che sconquassa i vertici della mafia palermitana. Quarantasei arresti, in manette il nuovo capo dei capi, quello che è stato definito […]
dicembre 10, 2018

Mafia, operazione cupola: arrestato Giusto Francesco Mangiapane

  Dopo tre giorni di latitanza catturato a Misilmeri Giusto Francesco Mangiapane, finito in carcere nell’ambito dell’operazione Cupola. Avrebbe costretto una coppia a pagare 140 mila […]
dicembre 10, 2018

La mafia degli “zingari” in Calabria del nord, ora i capi pentiti aprono uno squarcio tra le ombre di Arcangelo Badolati

I “capi” pentiti. Capaci di aprire uno squarcio tra le ombre che nascondono un’altra mafia. Una mafia forte di legami di sangue, disponibilità di armi, numero […]